COMUNICAZIONI EFFICACI, CREATIVE, AUTOMATIZZATE

MARKETING AUTOMATION

L’automazione del marketing è data da un insieme di strategie e software che ne gestiscono le attività di routine, senza la necessità di un intervento umano. I flussi di lavoro più comuni includono l’e-mail marketing, il targeting basato sui comportamenti, la selezione dei lead di qualità e l’advertising personalizzato. Ora sapete di chi è la colpa quando vi compaiono pubblicità su Facebook e Instagram riguardanti un argomento che avete recentemente cercato sul web.

Parola d'ordine: convertire

0

PROFILAZIONE

Ciascuna delle azioni compiute dai visitatori del vostro sito web rappresenta un elemento aggiuntivo utile alla pianificazione di una corretta strategia di marketing. Tracciarle manualmente è impossibile, ma, grazie all’automazione, tali dati vengono usati per fornire i contenuti giusti al momento giusto.

0

COINVOLGIMENTO

Questi flussi di comunicazioni indirizzano i lead qualificati verso contenuti di valore, e, tramite un continuo e ben pianificato coinvolgimento (evitando, quindi, pratiche assimilabili allo spam), li portano infine a compiere l’azione desiderata (acquisto o altro), convertendoli così in clienti.

0

FIDELIZZAZIONE

La “customer retention” è una metrica che misura la fedeltà dei clienti, ovvero la capacità di un’azienda di saperli mantenere nel tempo e renderli acquirenti abituali e soddisfatti. Una prolungata fidelizzazione determina altresì il coinvolgimento emotivo della clientela con il proprio brand.

B2B

Le relazioni B2B tendono a essere altamente focalizzate e guidate dai rapporti interpersonali, e l'educazione e la sensibilizzazione sui prodotti sono fondamentali. È un'arena in cui gli acquisti sono ponderati, pianificati e razionali - avvengono nell'arco di settimane, mesi o addirittura anni - e coinvolgono tipicamente una catena di decision-maker.

Il momento giusto

Se state pubblicando buoni contenuti, generando un flusso costante di nuovi contatti organici e siete pronti a scalare i vostri sforzi, è probabile che sia giunta l'ora di concentrarvi su una strategia di automazione del marketing che converta i contatti di qualità in clienti paganti. E quand'è il momento giusto per procedere in questa direzione? Adesso.

B2C

L'automazione del marketing B2C consiste anche nel tracciare il comportamento dei potenziali clienti per decidere una strategia di comunicazione, ma la grande differenza sta nella durata delle campagne. Una campagna consumer deve conquistare l'interesse del cliente molto rapidamente, con un percorso verso il checkout breve, semplice e allettante.

Esperienze omnicanale

A nessuno piace ripetersi. Ecco perché l'automazione del marketing è così importante per i clienti. I dati vengono raccolti, archiviati e utilizzati nel vostro CRM in modo da poter offrire ai clienti un'esperienza personalizzata, come moduli precompilati ed e-mail mirate in base alle loro esigenze, indipendentemente dal canale con cui vi contattano.